SPYERA
MENÙ
SPYERA

Cyberbullismo durante il COVID-19

Gennaio 2, 2021
SPYERA

Il cyberbullismo si verifica quando qualcuno minaccia ripetutamente, molesta, maltratta o prende in giro un'altra persona (di proposito) online o mentre usa telefoni cellulari o altri dispositivi elettronici. È un'epidemia in crescita che sta portando ad un aumento della depressione e del suicidio nella nostra giovinezza. Comprendendo cos'è e come prevenirlo, la società può porre fine al bullismo online e dare ai nostri figli la possibilità di vivere la vita che meritano.

Durante la pandemia COVID-19, c'è un aumento di bambini e adolescenti che utilizzano piattaforme digitali. E non è solo il loro uso personale, stanno usando piattaforme digitali per scopi educativi.

Con il crescente utilizzo di smartphone e social media, gli studenti inclini al bullismo rischiano di fare il cyberbullismo.

E ora abbiamo studenti che vengono istruiti online attraverso vari siti come Ingrandisci, Web-Ex, Google Classroom incarichi, Moodle, Minecraft for homeschooling e programma pilota Microsoft Office 365 Home Schooling.

Zoom è già stato criticato per la recente interruzione di sconosciuti che hanno violato riunioni di lavoro online con commenti odiosi e inappropriati. Se Zoom è così facile da hackerare, è probabile che i bambini e gli adolescenti cerchino di seguirne l'esempio.

Il DOE di New York City ha ricevuto vari rapporti che documentano problemi che incidono sulla sicurezza e sulla privacy della piattaforma Zoom. Sulla base della loro revisione di queste preoccupazioni documentate, il DOE non consentirà più l'uso di Zoom.

Sebbene il cyberbullismo sia una grande preoccupazione, i bambini che non riescono a dormire o che hanno completato i loro studi a casa possono trovare interessante passare il tempo davanti allo schermo aggiuntivo e se si presenta l'opportunità, il cyberbullismo può diventare una delle loro attività.

Secondo l'American Adolescent Psychiatric Association, "stress e condizioni di salute mentale può essere aggravato dal cyberbullismo, in particolare tra coloro che hanno subito abusi emotivi ". 

Tutto ha senso con una quantità illimitata di bersagli e bambini e adolescenti bulli online. E con così tanti genitori stressati dal dover ora insegnare ai loro figli nell'arena dell'istruzione domestica, i genitori potrebbero essere esausti e non prestare attenzione a ciò che i loro figli fanno online durante le ore non scolastiche.

Sebbene il cyberbullismo esista da molto tempo, viviamo in tempi senza precedenti e quando i bambini sono stressati e annoiati, l'opportunità del cyberbullismo è presente.

Quando i bambini vengono tirati fuori dalla classe e obbligati riduzione dei contatti, saranno di fronte ai dispositivi digitali ancora più di quanto non siano mai stati. Questo dà loro un accesso ancora maggiore ai dispositivi digitali.

  • Tra gli studenti delle scuole superiori, 15.5% sono vittime di cyberbullismo e 20.2% sono vittime di bullismo nella proprietà della scuola Center for Disease Control, 2017.
  • Le percentuali di persone che hanno subito cyberbullismo a un certo punto della loro vita sono quasi raddoppiate (da 18% a 34%) dal 2007-2016 Patchin & Hinduja, 2016.

Segnali di pericolo di bullismo

  • Un calo dei voti 
  • Lesioni inspiegabili
  • Depressione 
  • Un cambiamento nelle abitudini alimentari e nei modelli di sonno
  • Sentimenti di impotenza o diminuzione dell'autostima
  • Aumento dei disturbi fisici (mal di testa, disturbi di stomaco, ecc.)
  • Evasione scolastica (quando i bambini sono in classe, 5,4 milioni di studenti vogliono restare a casa ogni giorno o temono di essere vittime di bullismo).
  • I bambini e gli adolescenti sperimentano comportamenti autodistruttivi come scappare di casa, autolesionismo o parlare di suicidio.

Cosa possono fare i genitori e gli educatori

  • Ai bambini dovrebbe essere insegnato che se non dicono qualcosa in faccia a qualcuno, non dovrebbero dirglielo online, tramite messaggi di testo o post in altro modo.
  • Le molestie digitali sono il modo perfetto per gli aggressori online di rimanere anonimi. Essendo anonimo, non c'è paura della punizione perché non devono trovarsi faccia a faccia con le loro vittime.
  • La prima cosa che i genitori devono fare è imparare a Internet. In altre parole ... Parla il gergo e conosci il gioco !!
    Se non lo fai come aiuterai i tuoi figli? Se non lavori regolarmente su un computer e su Internet, ci sono biblioteche, scuole, YMCA e associazioni di quartiere che offrono questa istruzione.
  • La seconda cosa che devi fare è comunicare con i tuoi figli e adolescenti. Fai loro sapere che va bene venire da te se sono vittime di cyberbullismo. Incoraggiali a dirti immediatamente se sono oggetto di molestie digitali, cyberbullismo, cyberstalking o se sono stati avvicinati da un predatore. Di 'loro che non ti arrabbierai per niente. Vuoi solo aiutarli.
  • Durante questo periodo senza precedenti in cui i bambini trascorrono le loro giornate online, gli educatori tengono sotto stretto controllo tutte le interazioni online e incoraggiano gli studenti a inviarti screenshot o registrazioni di schermate di qualsiasi violazione delle regole che vedono per aiutarti a indagare e facilitare la rimozione di contenuti problematici o offensivi.
  • Assicurati di tenere i tuoi computer di casa all'aperto, come una stanza familiare o la cucina.
  • Incoraggia tuo figlio ad avvisarti se è a conoscenza di altri che potrebbero essere vittime di comportamenti simili.
  • Spiega che il cyberbullismo è dannoso e inaccettabile. Discuti il comportamento online appropriato e chiarisci che ci saranno conseguenze per un comportamento inappropriato.
  • Sebbene sia importante installare un software di filtro per il controllo parentale, è altrettanto importante per te monitorare il computer di tuo figlio. Se desideri rispettare la privacy dei tuoi figli, la sicurezza di tuo figlio potrebbe ignorare questi problemi di privacy. Dì a tuo figlio che non lo stai spiando, ma puoi rivedere le sue comunicazioni online se pensi che ci sia un motivo di preoccupazione.

In che modo SPYERA può essere d'aiuto?

Il cyberbullismo è un problema reale nella società odierna e che colpisce veramente i nostri bambini e adolescenti - e in molti casi anche gli adulti! È nostro dovere proteggere i nostri figli e talvolta questo significa stare al confine tra genitore e amico. Conoscere i segni del cyberbullismo ci dà il sopravvento in una battaglia davvero feroce che sta purtroppo prendendo la vita di molti dei nostri giovani, molto prima del loro tempo. Non aver paura di intervenire. Non aver paura di fare domande. E non aver paura di ricevere un aiuto extra quando tuo figlio o tua figlia non si aprono.

I bambini e gli adolescenti non vogliono sempre parlare e i genitori spesso non vogliono oltrepassare i loro confini, perché chi vuole un adolescente scontroso, giusto? Quindi, lascia che strumenti come SPYERA software di controllo parentale essere un ulteriore livello di sicurezza per quelle volte in cui vuoi sapere, ma non sai come chiedere. Check-in di tanto in tanto - forse sarai felicemente sorpreso che non stia succedendo nulla. O forse sarai in grado di intervenire prima che sia troppo tardi.

Il cyberbullismo può essere traumatizzante e imbarazzante, quindi sii gentile con i tuoi figli quando ne parli. Strumenti come SPYERA ti consentono di vedere con precisione che tuo figlio sta parlando, di cosa sta discutendo e se devi agire per proteggerlo dai pericoli del suicidio o degli abusi online.

Genitori, abbiamo capito: non volete che i vostri figli vi odino per il controllo sui loro social media o per le abitudini di messaggistica. E non vuoi che ti escludano perché sei indiscreto. Tuttavia, non vuoi nemmeno svegliarti una mattina - e ogni mattina in seguito - per scoprire che tuo figlio o tua figlia è morto suicida sapendo che avresti potuto prevenirlo. Allora perché non lasciare che il software di controllo parentale cammini su quella linea sottile tra l'invasione della privacy di tuo figlio e il salvargli la vita.

Ottieni SPYERA, il software di monitoraggio più potente al mondo - QUI.

Siamo qui per aiutare, infatti, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, quindi non aver paura di contattarci e di portare tranquillità alla tua famiglia. Comprendiamo che l'era digitale è difficile. Quindi, lasciaci fare le cose difficili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dichiarazione di non responsabilità: SPYERA è progettato per monitorare bambini, dipendenti o uno smartphone di tua proprietà. È necessario notificare al proprietario del dispositivo che il dispositivo viene monitorato. È responsabilità dell'utente di SPYERA accertare e obbedire a tutte le leggi applicabili nel proprio paese in relazione all'uso di SPYERA. In caso di dubbi, consultare il proprio avvocato locale prima di utilizzare SPYERA. Scaricando e installando SPYERA, dichiari che SPYERA verrà utilizzato solo in modo legale. La registrazione di messaggi SMS e altre attività telefoniche di altre persone o l'installazione di SPYERA sul telefono di un'altra persona a loro insaputa può essere considerata un'attività illegale nel tuo paese. SPYERA non si assume alcuna responsabilità e non è responsabile per alcun uso improprio o danni causati dal nostro software. È responsabilità dell'utente finale obbedire a tutte le leggi del proprio paese. Acquistando e scaricando SPYERA, accetti quanto sopra.
linkedin Facebook Pinterest Youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-vuoto Pinterest Youtube twitter instagram